Albania

Il 18 giugno i volontari di Operazione Colomba in Albania hanno voluto dedicare la consueta manifestazione mensile a Scutari a tutte le vittime delle vendette di sangue; in particolare, si è ricordato il quarto anniversario della morte di Marje e Kol Qukaj, uccisi il 14 giugno 2012.
Operazione Colomba chiede da tempo e con forza giustizia per queste uccisioni. Tuttora, a distanza di quattro anni dal fatto, non sono stati ancora identificati gli autori del duplice omicidio.

Leggi tutto...

Albania

Hanno gli stessi piedi: alluce grande, dita regolari, caviglia robusta. I talloni sono leggermente screpolati, le unghie hanno una patina opaca, polverosa, di chi cammina scalzo sul pavimento di una casa di contadini. Sono piedi solidi, ben piantati a terra, concreti.
Passo dopo passo, Vittoria, Viola e Veronica, tre sorelle, fanno fatica ad alzarli sulla terra del cimitero assolato di giugno. Sono piedi pesanti, che portano il peso delle fatiche quotidiane, e di un lutto ingiusto.

Leggi tutto...

Albania

Quella rappresentata nel bronzo di Shaban Hadëri “I cinque eroi di Vig” (1984) riporta alla mente i tempi dell'occupazione fascista in Albania. Erano anni in cui le formazioni partigiane albanesi cercavano di contrastare l'invasione nazi-fascista imbracciando le armi.
Il monumento raffigura cinque giovani partigiani dall'aspetto fiero che impugnano le armi pronti per il sacrificio finale.

Leggi tutto...

Albania

E' iniziato a ‎Scutari‬ l'evento di ‎Operazione Colomba‬ dal titolo "La Riconciliazione si realizza insieme!"
Il primo atto di quest’evento, che comincia da Scutari e finirà a Valona a novembre, è stato un dibattito pubblico dal titolo “L’eroe vero è colui che perdona non quello che uccide”.
I relatori del dibattito sono stati Padre Gianfranco Testa, Tonin Çobani e Loreta Tomaj.

Leggi tutto...