Comunicato Stampa

At Tuwani –Domenica pomeriggio, mentre i palestinesi stavano costruendo l'edificio che dovrà ospitare un asilo nido ad At Tuwani, alcuni ufficiali israeliani della DCO (District Coordination Office) e dell'esercito sono giunti sul luogo per confiscare i materiali necessari alla costruzione. Donne, uomini e bambini palestinesi coordinati dal Comitato Popolare delle colline a sud di Hebron, attraverso un'azione nonviolenta, hanno impedito alle forze armate israeliane di sequestrare la maggior parte dei materiali.

Leggi tutto...

Comunicato Stampa
Solo cinque giorni fa i coloni hanno sradicato 80 ulivi palestinesi nella stessa zona

At Tuwani – Nella mattina di ieri più di sessanta tra uomini, donne e bambini palestinesi provenienti dalle Colline a Sud di Hebron, e dalla città di Hebron stessa, si sono riuniti nel villaggio palestinese di Susyia dove, insieme ad attivisti internazionali ed israeliani, hanno preso parte ad un'azione nonviolenta organizzata dal Comitato Popolare delle Colline a Sud di Hebron. L'azione consisteva nel piantare un centinaio di nuovi alberi di ulivo in terre di proprietà palestinese vicine alla colonia di Suseya.

Leggi tutto...

Comunicato Stampa
I soldati israeliani permettono ai coloni di attaccare i palestinesi che stavano pascolando le greggi sulle proprie terre

At Tuwani (Sud di Hebron) - Sabato mattina, un gruppo di coloni dell'avamposto illegale di Mitzpe Eshtamoa ha attaccato palestinesi, attivisti israeliani e internazionali con sassi e bastoni durante un'azione nonviolenta volta ad affermare il diritto dei pastori palestinesi di poter accedere alle proprie terre.

Leggi tutto...

Comunicato Stampa
Negli ultimi tre giorni l’esercito e la polizia israeliana hanno arrestato quattro palestinesi e due volontari di Operazione Colomba

At Tuwani - Tra il 18 ed il 20 di gennaio mentre alcuni pastori palestinesi portavano al pascolo le loro greggi quattro palestinesi e due volontari di Operazione Colomba sono stati arrestati dall’esercito e dalla polizia israeliana. Il 18 gennaio alle 13.04 sette coloni dell’avamposto illegale di Havat Ma’on sono scesi nella valle di Humra e due di loro hanno attraversato i campi palestinesi della zona al cui interno, a seguito di una decisione delle autorità israeliane, è vietato l’accesso ai cittadini israeliani.

Leggi tutto...