Da Gazeta Shqiptare, 6 giugno 2012

KURBIN –Un conflitto banale fra due famiglie ha preso la vita di un bambino di 9 anni, mentre è rimasto ferito gravemente suo zio. La “presa di vendetta” ha salvato la mamma del piccolo che è rimasta illesa dalla pioggia di proiettili. Fonti ufficiali del Direttorato di Polizia del distretto di Lezha affermano che la grave vicenda è avvenuta verso le 14 a Fushë - Mamurras.

Leggi tutto...

Da Gazeta Shqiptare del 3 Maggio 2012,

La Vendetta per il 1997, ha ucciso Nikolin Doda

Si sospetta che la causa dell’attentato sia un ferimento avvenuto 15 anni fa.

Le vendette del 1997 insanguinano Tirana, lasciando un morto e tre feriti.

Leggi tutto...

Lettera di accompagnamento al decreto nr. 96/2012 del 14/09/2012

Prot. Nr 96°/2012
Shkoder, 14/09/2012

Carissimi fedeli dell’Arcidiocesi di Scutari Pult, della Diocesi di Sape e di Lezhe

Il Signore vi dia Pace!
Con questa lettera vi apriamo il nostro cuore ferito e condividiamo insieme a voi la nostra grande preoccupazione e il nostro dolore paterno che ci ha spinto ad emanare il decreto sulle pene canoniche previste in caso di omicidi.

Leggi tutto...

Albania

DECRETO
Prot. Nr 96/2012

I numerosi omicidi che continuano a succedere nei territori delle nostre diocesi e non solo ma anche in altre diocesi, molti dei quali per gjakmarrje, evidenziano come ci siano persone che non osservano il comandamento di Dio: “Non uccidere!”, anzi lo violano apertamente nonostante si proclamino da sé stessi “buoni cattolici”. Alcuni omicidi efferati e compiuti in modo barbaro, sono avvenuti senza nessun rimpianto e con il solo scopo di vendicarsi.

Leggi tutto...


Campagna contro le vendette di sangue in Albania

L’iniziativa lanciata il 12 marzo scorso (Comunicato Stampa), è molto ambiziosa e significativa.
Vogliamo raccoglie almeno 5000 firme per rendere visibile il fenomeno alle Istituzioni e per far rafforzare quella parte dell’opinione pubblica che vuole trovare una via di uscita a questa ingiustizia.

Leggi tutto...