Sulla strada

Mi ricordo bene il viaggio verso casa colomba quando sono arrivata in Albania.
Poche ore prima avevo salutato i miei genitori in aeroporto, e poco dopo mi ritrovavo a percorrere strade mai viste, cercando di riempirmi gli occhi con le mille immagini che vedevo attraverso il finestrino.
Ero come una bambina che per la prima volta vede il mare: ha paura ma, contemporaneamente, ne è affascinata.

Leggi tutto...

Oltre il velo

Albania

Ancora non riesco bene a comprendere cosa sia successo in Albania: so solo che raramente mi è capitato di vivere qualcosa di così intenso e vero in ogni angolo della mia giornata, in ogni relazione, in ogni piccola scoperta che piano piano rivelava un mondo diverso dal mio.

Leggi tutto...

Il mio spirito continuerà a vivere libero...

Albania

E. è un giovane che fin dalla sua infanzia si trova incastrato nel fenomeno delle "vendette di sangue". La sua infanzia è fatta di paura, autoreclusione e isolamento, la sua gioventù si trova in equilibrio fra frustrazione e ricerca di una terza via tra l'essere ucciso e uccidere.

Leggi tutto...

Calcetto

Albania

Una partita di calcetto tutti insieme è un’occasione per condividere un momento spensierato con il nostro "Gruppo Ragazzi" (composto anche da ragazzi provenienti da famiglie in "vendetta di sangue").
Il "Gruppo Ragazzi" collabora attivamente con i volontari di Operazione Colomba.