Libertà religiosa in Albania: un cammino percorso insieme

Albania

Nel mese di novembre, l’Albania ha celebrato i 25 anni di rinascita della fede religiosa, dopo la caduta di un regime comunista rigidissimo, che impose l’ateismo di Stato e fomentò la profanazione di numerosi luoghi di culto, la persecuzione degli esponenti religiosi delle fedi principali del Paese e anche di numerose famiglie, uomini e donne comuni, costretti a tramandare le proprie tradizioni e i propri valori nel segreto delle cantine.

Leggi tutto...

Sii anche tu luce di pace!

Albania

Come ogni mese, il 12 novembre si è tenuta nell’area pedonale di Scutari la consueta Manifestazione mensile contro le vendette di sangue.
Nel mese in cui si ricorda l’Indipendenza dell’Albania, i volontari di Operazione Colomba hanno voluto onorare quest’importante anniversario chiedendo ai passanti di illuminare tutti insieme l’Albania con le proprie scelte di Pace.

Leggi tutto...

La simmetria della condivisione

Albania

Durante la formazione, in compagnia degli altri aspiranti volontari, dei volontari più navigati e degli ormai veterani responsabili di progetto, pensavo: caspita, seminare è un modo gentile per dire esportare!

Leggi tutto...

Donna in apnea

Albania

L’atmosfera frizzante della serata di apertura del TIFF – Tirana International Film Festival accoglie il pubblico vario che affolla il cortile del cinema Millennium di Tirana. Sono presenti i giornalisti, locali e internazionali, ci sono i cinefili, ci sono gli esponenti del panorama culturale tiranese e ci sono anche i volontari di Operazione Colomba, che vivono da anni nei territori più difficili dell’Albania. L’occasione per una serata nella capitale è offerta dalla première albanese del film “Vergine giurata”, in albanese “Burrnesha”, un film coprodotto da Kosovo e Italia, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Elvira Dones.

Leggi tutto...

Sisifo e la montagna

Albania

Le montagne che ci circondano sembrano deserte, ma non è vero: non passiamo inosservati. Da qualunque punto della vallata siamo facilmente individuabili, stranieri in una terra dove si è riconosciuti anche solo dal rumore del proprio passo sulla pietra. Questi sono luoghi di cui si parla spesso, quasi mitici: inaccessibili, lontani, avvolti da un alone di mistero. Siamo arrivati a destinazione attraverso una valle incantevole, fatta di rocce e polle d’acque trasparente, camminando su un ponte di assi e seguendo i percorsi delle capre.

Leggi tutto...