SITUAZIONE ATTUALE

A maggio si è consumato un omicidio di un uomo di 60 anni a Mat (nord Albania). Si sospetta un caso di vendetta: il nipote della vittima infatti sta scontando una condanna in Inghilterra per un omicidio che pare abbia dato origine alla faida. Quattro anni prima, nella stessa città, era stato ucciso anche il fratello del sessantenne.
Inoltre, questo mese sono stati arrestati i presunti colpevoli dell’omicidio di due ragazzi albanesi, avvenuto in Lombardia un anno fa.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Questo mese a Valona in un locale, un ragazzo di 19 anni ha ucciso con un’arma da fuoco un uomo di 33 anni e ha ferito altre tre persone. Da una serie di indagini si presume che il conflitto sia scoppiato a causa di motivi futili. Il litigio sarebbe iniziato quando il 19enne, in stato di ebrezza, ha detto al cliente, seduto a fianco al suo tavolino, ‘perché mi fissi?’. La polizia non esclude però nemmeno l’ipotesi di vendetta di sangue, legando il conflitto ad un omicidio avvenuto nel 2000.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Questo mese i media si sono interessati al fenomeno della “vendetta di sangue”, stilando una  statistica che evidenzia il numero dei responsabili di reati legati ad esso dal 2005 al 2015. In questo arco temporale, sarebbero state arrestate 135 persone considerate colpevoli di omicidi legati alla gjakmarrje. La statistica evidenzia la presenza di 7 donne tra i responsabili di questi atti, confermando quanto la pratica odierna della vendetta di sangue si allontani dalla tradizione.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Questo mese la polizia albanese è riuscita a fare numerosi passi avanti rispetto alle indagini che riguardano un caso di hakmarrje (omicidio per onore) iniziato nel 2016. Il conflitto è scoppiato ad Elbasan e i protagonisti sono due clan. Questa guerra tra famiglie ha comportato l’uccisione di 5 persone e il ferimento di altre 7. I risultati delle indagini non sono stati resi del tutto noti, ma sembra che uno dei principali autori dei crimini sia stato identificato. Questo fatto lascia sperare che le indagini possano chiarire anche altri atti di vendetta.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

L'anno nuovo è stato funestato da alcuni tragici episodi di vendetta. A Valona, un giovane ventiduenne è stato ucciso da suoi due coetanei e a Visselhovede, in Germania, un cittadino albanese è stato freddato a colpi di pistola davanti agli occhi della figlia.

Leggi tutto...