SITUAZIONE ATTUALE

Dall’inizio dell’anno si contano almeno una ventina di vittime e di uccisioni a causa di hakmarrje (per questioni personali, di proprietà, di onore) e gjakmarrja (letteralmente “presa del sangue”). Questi sono i casi conclamati, si ha ragione di pensare che siano maggiori i casi di “presa del sangue”. Infatti spesso avvengono degli omicidi che pubblicamente non emergono come compiuti  per vendetta di sangue ma di fatto lo sono.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Per quanto riguarda la situazione relativa alla problematica specifica delle vendette di sangue si registra almeno un caso riconducibile ad una vendetta per questioni personali e due casi di vendetta di sangue. Per quanto riguarda i casi in questione, la nota preoccupante è la constatazione che il fenomeno sembra attualmente non essere isolato soltanto nel nord del Paese ma anche al sud, senza distinzioni di tradizioni culturali o geografiche.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Si continua a constatare un livello di violenza alto in tutte le zone del Paese.  La violenza si manifesta attraverso diverse forme come attentati con esplosivi, agguati, conflitti a fuoco, violenze nelle scuole tra giovani. Per quanto riguarda la situazione relativa alla problematica delle vendette di sangue si registrano almeno due casi di hakmarrje, e 3 di gjakmarrje, rispettivamente avvenuti in Dukagjin, a Scutari e ad Elbasan.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Come già  segnalato nel report del mese scorso, in tutto il Paese si susseguono una serie di attentati con esplosivi che creano un senso di insicurezza generale e minano l’ordine pubblico. La gente comune riporta crescente preoccupazione e allo stesso tempo rassegnazione per questa continua escalation di violenza.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

In questi ultimi 2 mesi, in tutto il territorio nazionale, da Nord a Sud, vi sono stati una serie di attentati con bombe e tritolo, che hanno portato alla morte decine di persone. Non si sono chiariti bene i motivi di questa serie di attentati. Sembrerebbero, osservando la successione temporale e la collocazione geografica, fare riferimento a una serie di regolamenti di conti tra fazioni politiche mischiate a interessi legati ad attività illecite e criminose.

Leggi tutto...