SITUAZIONE ATTUALE

Durante l’ultima Assemblea generale della Comunità di Pace, padre Javier Giraldo, Gesuita colombiano e difensore dei Diritti Umani nonché accompagnante della Comunità di San José de Apartadò, ha esposto gli ultimi sviluppi del processo di Pace in Colombia dopo la firma del nuovo Accordo avvenuta il mese scorso: ma quale Pace dopo la firma del nuovo Accordo?

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani ha effettuato nel mese di novembre una serie di missioni di verifica sul campo per avere informazioni più precise su quanto sta accadendo nel Paese, sopratutto nelle zone maggiormente colpite dal conflitto armato. A metà mese infatti, è stato violato il cessate il fuoco bilaterale e definitivo tra Governo e FARC dopo 80 giorni di vigenza.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Quello che nessuno si aspettava, forse nemmeno lo stesso ex-presidente Alvaro Uribe, fautore della campagna per il “NO”, è accaduto: il 2 ottobre il risultato del plebiscito per il consenso al raggiunto Accordo di Pace tra il governo colombiano e le FARC, firmato il 26 settembre scorso, ha avuto esito negativo.
Il NO ha vinto per una manciata di voti, circa 50.000, prevalendo con un 50,21% sul 49,78% del “SI”. Migliaia i voti annullati, spaventosa l'astensione al voto.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Il report di settembre dalla Colombia va letto alle luce dell'accordo di Pace firmato il 26 del mese tra Governo e FARC.
E' evidente però che la successiva (e inaspettata?) vittoria del NO al referendum del 2 ottobre, attraverso il quale veniva chiesto al popolo colombiano di esprimersi a favore o contro questo accordo, ha cambiato improvvisamente tutte le carte in tavola.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

L'annuncio della chiusura ufficiale degli accordi di pace in corso alla Avana, fatto lo scorso 24 agosto, è passato sicuramente alla storia di questo Paese come l'evento più importante di questi ultimi 50 anni di conflitto. Immediatamente in tutto il mondo è giunta la notizia che probabilmente il 23 settembre prossimo, il Presidente Santos e il capo delle FARC, Timochenko, firmeranno l'Accordo Finale a cui farà seguito il 2 ottobre un Plebiscito nazionale a cui tutti i cittadini colombiani saranno chiamati a votare a favore o contro il contenuto degli accordi.

Leggi tutto...