CONDIVISIONE E VOLONTARI

A Luglio è arrivata Sara, una volontaria che per due mesi condividerà con il gruppo le fatiche e le gioie dell'accompagnamento alla Comunità di pace.
A rientrare in Italia è stata invece Alessandra, che con il suo sorriso e la sua disponibilità ha saputo entrare nel cuore di molti.
Le attività durante il mese si sono sviluppate soprattutto nel favorire una sempre maggiore conoscenza della gente della comunità. Con diversi momenti di gioco con i bambini e di inviti a pranzo o a cena a diverse famiglie, abbiamo potuto condividere maggiormente le preoccupazioni e le sofferenze di alcune persone.

Leggi tutto...

SITUAZIONE GENERALE

L'agenda del Presidente colombiano Santos, risulta in questi ultimi mesi ricca di incontri in tutto il Paese, centrati su temi quali la sicurezza, la corruzione, nuove leggi regionali, restituzione di terre e di indennizzo alle vittime di un conflitto di cui, sino a non molto tempo fa, ne era addirittura negata l'esistenza. Argomenti questi di tutto rispetto che si trasformano in raggi di giustizia e verità che si riflettono sulla nuova “faccia” che il Governo colombiano vuole far vedere al mondo, ma che si infrangono poi rapidamente ogni volta che si apre un giornale o un quotidiano locale.

Leggi tutto...

SITUAZIONE GENERALE

In quest’ultimo mese le richieste di accompagnamento ai volontari di Operazione Colomba si sono concentrate nell'area di Cordoba dove le famiglie appartenenti alla Comunità di Pace, ma non solo, sono state minacciate da alcuni paramilitari affinché lasciassero i territori dove vivono.
La minaccia di possibili massacri, come già sono avvenuti nel passato, è stata sufficiente a creare un'ondata di panico e di insicurezza tra le famiglie che hanno, quindi, richiesto la presenza internazionale nell'area. Per intendere meglio le ragioni di tanta violenza bisogna ricordare che il dipartimento di Cordoba è tra i più ricchi della Colombia per la presenza di miniere di carbone, oro, nichel, ferro, nonché per le risorse idriche.

Leggi tutto...

SITUAZIONE GENERALE

La mattina del 23 aprile i volontari di Operazione Colomba si sono recati, insieme ad altri internazionali, ad un incontro convocato dai membri del Consiglio, da Padre Javier Giraldo e da Eduard. Sono stati moltissimi i temi affrontati durante l'incontro che si è protratto fino al pomeriggio inoltrato. Sono state tenute quattro sessioni, una riguardante la situazione nazionale, una quella regionale, una il tema dell'accompagnamento da parte delle associazioni internazionali presenti sul terreno e la ultima sui principi della Comunità.

Leggi tutto...

SITUAZIONE GENERALE

Chiudete gli occhi e provate ad immaginare la Colombia. Non la Colombia dei grandi centri urbani, ma la Colombia selvaggia fatta di foreste impenetrabili, di fiumi grandiosi e di immensi laghi incontaminati. Ora sostituite queste immagini con quelle di miniere a cielo aperto, di pozzi per l'estrazione di petrolio, di mono-coltivazioni estensive, di bacini idrici artificiali costruiti a tavolino per servire le imprese multinazionali straniere.
Sono le immagini della nuova Colombia, la nuova cenerentola al servizio dell'occidente, svenduta, maltrattata, violata fin nell'anima.

Leggi tutto...

Altri articoli...