Palestina

Tutti gli interventi sono intervallati dai giovani del villaggio che a turno danzano la Dabke, la danza popolare palestinese. Arriva anche il turno delle organizzazioni internazionali e israeliane, tra cui Operazione Colomba, C.P.T, Ta'ayush EAPPI e Combatants for Peace che parlano del loro lavoro in supporto alla causa della resistenza nonviolenta palestinese contro l'occupazione e le violenze dei coloni. Poco prima di pranzo vengono consegnate delle targhe a ciascuno degli invitati in segno di riconoscimento per il lavoro e l'appoggio in questi anni.

Leggi tutto...

C'è stato un attacco da parte di coloni israeliani ultranazionalisti contro la popolazione palestinese ieri sera ad At-Tuwani, il villaggio nel sud della Cisgiordania dove lavora Operazione Colomba, il corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII. Anche i volontari della Papa Giovanni sono stati aggrediti da un gruppo di coloni mascherati mentre cercavano di filmare quanto stava accadendo. Per fortuna nessuno è rimasto ferito.

Palestina

Ruh Jedida (Un vento nuovo) è il titolo di una lettera aperta pubblicata nel 2011 sul blog Arab Jews e firmata da un nutrito gruppo di intellettuali, poeti, scrittori e artisti israeliani mizrahi. Lo scopo dei firmatari della lettera è prendere una posizione precisa di fronte agli avvenimenti della Primavera Araba e manifestare il proprio senso di solidarietà: essi si identificano nelle lotte per la libertà e la democrazia sostenute dai figli della propria stessa generazione nei paesi arabi e sperano nella restaurazione di un dialogo interrotto decenni fa consapevoli della storia e della cultura condivisa da cui provengono.

Leggi tutto...

Palestina

Viaggio in Palestina e Israele dal 18 al 26 luglio 2011

accompagnati da Luisa Morgantini, già Vice Presidente del Parlamento Europeo

Durante il nostro soggiorno, viaggeremo attraverso i Territori Palestinesi Occupati e Israele, per villaggi, città, campi profughi. Jaffa,  Tel Aviv, Haifa, Ramallah, Hebron, Betlemme, Nablus, Gerico e la Valle del Giordano, i villaggi di Bili’in, Nili’in, At Tuwani, Gerusalemme: luoghi pieni di fascino e storia, ma anche pervasi dal dolore e dall’ingiustizia della illegalità dell’occupazione militare israeliana.

Leggi tutto...

Palestina

Dopo un mese, appena il necessario per iniziare a comprendere questa terra e la sua gente, ci sono alcune immagini che mi porterò dietro per sempre. Ho iniziato a capire cosa sia la preoccupazione e lo stress che l'occupazione militare crea nella genuina apprensione di un ragazzo di 14 anni, normalmente baldanzoso e un po' sbruffone,  che ci chiede il telefono ogni 10 minuti per poter chiamare suo padre, in ritardo di circa un'ora dal ritorno dal lavoro.

 

Leggi tutto...